La conciliazione è per tutti

Provincia di Firenze

La conciliazione è per tutti

a cura di Nunzia Pandoli

PREMESSA

A cura della Provincia di Firenze

I cambiamenti sociali sempre in evoluzione, la complessità dei diversi tempi della vita, richiedono una continua e rinnovata riflessione intorno al tema della conciliazione tra lavoro professionale e vita fami- liare. Per dare risposte adeguate a tale processo è fondamentale cercare di coglierne i cambiamenti cul- turali ed agire conseguentemente attraverso una pratica politica adeguata.

All’interno di questo quadro si colloca la necessità di far crescere ed arricchire una diversa cultura del tempo attraverso la predisposizione di strumenti che garantiscano la conciliazione tra tempi di vita ed impegni di lavoro, ed abbiano come obiettivo l’organizzazione dei servizi a carattere collettivo, che rendano migliore la qualità del vivere quotidiano.

Da alcuni anni la Provincia di Firenze investe risorse in queste tematiche e, in rete con altri soggetti, opera per promuovere e diffondere le azioni e le buone prassi strategiche – realizzate finora -, per l’ar- monizzazione dei tempi. Si tratta di esperienze che rispondono a requisiti di qualità, ovvero la qualità degli obiettivi, dei pro- cessi, degli strumenti, dei risultati dell’esperienza.

La selezione di qualità delle esperienze ha come scopo quello di non disperdere la cultura prodotta all’interno delle istituzioni, socializzando e rendendo quindi patrimonio di tutti i migliori risultati rag- giunti in questo campo. Il lavoro raccolto in questo testo rappresenta l’ individuazione di modelli di intervento che favorisco- no la conciliazione dei tempi di vita e lavoro attraverso la lettura del territorio in relazione all’esisten- za di “buone prassi”, talvolta anche inconsapevoli, per favorirne la replicabilità.

Per raggiungere questo obiettivo è necessario mobilitare la governance locale, fare sistema con azien- de e servizi per un’azione comune, che colga vincoli e opportunità. La presente pubblicazione costituisce lo strumento per una pratica lavorativa diversa, che aiuti gli ope- ratori a leggere lo spazio nel quale agiscono con un punto di vista rinnovato ed indichi loro quali pos- sono essere le azioni da impostare, in coerenza con gli obiettivi del progetto TEMPO, per redigere un programma di interventi corrispondenti alle esigenze del territorio.

Il Vice Presidente Andrea Barducci

LA CONCILIAZIONE è PER TUTTI

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...